La Storia


La Trattoria Blanch compie 100 anni! Ormai sono generazioni che la famiglia Blanch di Mossa gestisce la trattoria. All'inizio (a fine 1800) c'era l'osteria di Giovanni Battista Blanch dove ci si riuniva alla fine della giornata, al rientro dai campi per bere un bicchiere di vino e gustare pietanze tradizionali.

Durante la prima guerra mondiale la casa viene requisita e trasformata in ospedale vista la posizione strategica e verso la fine della guerra la casa viene distrutta. Dal cumulo di macerie, lentamente ma con determinazione, rinasce l'antica osteria (vedi foto in alto a destra) e riprende l'attività.

antica_trattoria_blanch

Poi arriva anche la seconda guerra che ripete la storia, la posizione dal punto di vista militare è strategica e l'attività viene nuovamente bloccata.Dalla seconda guerra mondiale ai giorni nostri L'osteria diventa trattoria che oggi è gestita da Giovanni Blanch e sua moglie Valentina Spessot assieme ai figli Raffaele ed Anna.

Galleria