Cucina

La cucina

La cucina del ristorante sottolinea l'importanza della tradizione, senza rinunciare ad interpretazioni delle ricette. Siamo attenti alla qualità delle materie prime. Ogni prodotto viene acquistato presso fornitori selezionati. La moglie del titolare, Valentina, che ormai da anni guida la cucina del "Blanch" mette a disposizione la sua conoscenza per preparare quei piatti che mantengono la qualità e le tradizioni di una volta.

Il Menu

Il nostro menu è composto da due parti: la prima è una base che rimane invariata tutto l'anno caratterizzata dalla pasta fatta in casa (Blecs), dalle paste ripiene, dalle zuppe, dalle selvaggine e dagli arrosti per poi finire con i dessert fatti dalla figlia del titolare, Anna. La seconda varia dalla stagionalità elle materie prime. E' inoltre possibile disporre di menu creati per occasioni ed esigenze dei clienti, come pranzi di lavoro o ricorrenze e sviluppare menu per clienti vegetariani e allergici.


Primavera/estate

Nella stagione primaverile potete trovare le erbe selvatiche: sclopit (silene), asparagi selvatici, germogli di pungitopo, bruscandoli, con i quali facciamo frittate, gnocchi e risotti o lessati. Ci sono le erbe dell'orto con cui facciamo le frittate (ce ne vogliono almeno 12 tipi) ed infine, grazie ai contadini della zona, abbiamo gli asparagi bianchi con cui facciamo primi, secondi e contorni. Potrete trovare anche il capretto al forno con le costine e fegato preparato in diversi modi. Con l'arrivo dell'estate si possono trovare i primi funghi: porcini, galletti con i quali facciamo condimenti o consumati ai ferri e trifolati; le fragoline di bosco e le ciliegie fresche di giornata da mangiare al naturale o con il gelato o nello strudel.

Autunno/inverno

In autunno ci sono più qualità di funghi: porcini, ovoli, mazze di tamburo, finferli, chiodini e galletti; grazie ai quali si possono fare dei menu esclusivi a base di funghi.Troverete anche primi piatti a base di zucca gialla e radicchio rosso. Quando comincia il freddo dell'inverno si può trovare il baccalà in bianco accompagnato con la polenta o il goulashsuppe; la pregiata rosa di Gorizia e i carciofi con cui facciamo i primi e i secondi.


vino_collio

I vini

Il titolare, Giovanni con il figlio Raffaele si occupano della sala e vi sapranno consigliare su un'ampia scelta di vini del Collio. La nostra cantina comprende una ventina di etichette tutte della zona.

Tutti i vini sono disponibili anche per asporto.